Bae Nimrod – Airfix 1/72

Pubblicato: 09/03/2008 in Recensioni aerei

E dopo tanta attesa, eccolo finalmente fra le mie mani! Parlo del Nimrod Airfix in 1/72, che segna il ritorno dell’Airfix a un modello nuovo dopo tempo immemore! Esso si presenta dentro una scatola imponente, e il modello finito non lo è da meno: infatti il modello finito è lungo quasi 60 cm per un’apertura alare di quasi 50! Più o meno quanto un F-15 in…1/32! All’interno troviamo tre grandi stampate in plastica grigia e altre tre di dimensioni più piccole, più una di trasparenti, per un totale di 250 pezzi da assemblare. Il dettaglio di vani carrelli, abitacolo è molto spoglio, per contro le incisioni sono in fine negativo e tutte le superfici di governo sono separate permettendo la scelta di come montarle. Le istruzioni sono un libretto vero e proprio, da studiare attentamente prima di iniziare l’assemblaggio, che deve partire sol quando si ha già ben chiaro quale delle 6 versioni proposte dalla scatola realizzare. Le decals, stampate su un foglio formato tovaglia dall’aspetto decisamente lucido, coprono tutte le versioni e tutte le livree del Nimrod, a partire da un MR.1 in livrea bianco/grigia ambientabile sul finire degli anni 70, passando per la mimetica a due toni Hemp su Grigio (con un esemplare che ha preso parte alla guerra nella Falkland, uno basato in Australia e uno operativo nell’operazione Telic) fino ad arrivare a versioni attuali in mono-grigio o in bi-grigio. Ciascuna di queste versione ha dei propri pezzi opzionali, comunque adeguatamente segnalati dalle istruzioni, che dopo 19 fasi di costruzione comune a tute le versioni, nei successivi passaggi spiega versione per versione quali pezzi usare. Un po’ carente l’indicazione della colorazione, che si limita, almeno nella parte del montaggio a fornire il numero dello smalto Humbrol senza specificare il nome del colore né un suo riferimento BS o FS. Tornando ai particolari, ottimamente rese a mio avviso sono le ruote e i carrelli, mentre viene fornita un’ampia scelta di carichi bellici da installare nella lunga stiva bombe, che si può montare aperta o chiusa. Un’ultima considerazione ancora sulle decals: esse sono molto complete di tutti gli stencils di servizio, davvero numerosi. In conclusione un modello che fa prudere le mani, ma che si presenta impegnativo per via soprattutto delle ragguardevoli dimensioni e inoltre, leggendo un articolo apparso di recente su Scale Aviation Modeller International, le giunzioni dei pezzi principali sono tutt’altro che perfette, ma può darsi che quello fosse un problema dell’esemplare recensito sulla rivista che era ancora un test. Quando affronterò il montaggio pubblicherò un articolo su queste pagine per mostrare il bestio finito!  

 ·         MODELLO: BAe Nimrod

·         SCALA: 1/72

·         MARCA: Airfix

·         ARTICOLO: A12050

·         TIPO: plastica a iniezione

·         PREZZO: 55 euro

·         COSA VA: incisioni in fine negativo, ottima scelta di decals, istruzioni chiare, unico Nimrod in questa scala

·         COSA NON VA: scarso dettaglio interno, indicazione dei colori solo con referenze Humbrol

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...